Compagnia teatrale SDEA Onlus

 

Stagione 2017-2018


Dietro le quinte

La duplice incostanza (2013-2014)

Commedia in tre atti di Pierre Carlet de Chamblain de Marivaux

“La duplice incostanza” è una commedia elegante e raffinata che, con agile trama, narra una storia d’amore a lieto fine.

Ciò che la caratterizza, rendendola uno dei capolavori del teatro di Marivaux, è la leggiadra abilità con cui l’autore ci conduce attraverso il tortuoso percorso psicologico che porta alla scoperta della natura contraddittoria, ambigua e sorprendente dell’amore.

Nell’arco dei tre atti che compongono questa pièce magistrale, i sentimenti vengono capovolti e rimescolati negli animi di Silvia e Bastiano, come fossero in un caleidoscopio. All’esito di questo rivolgimento, sapientemente orchestrato da Flaminia, le prospettive cambiano, nuove immagini prendono forma dinnanzi agli occhi degli innamorati ed il mondo non sembra più quello di prima.

Ecco, dunque, che come per magia i desideri inarrivabili del “Principe” Massimo verranno soddisfatti ed anche il fedele Tino e la bella Lisette dovranno ricredersi. Flaminia, dal canto suo, dopo aver azionato le leve che muovono i sentimenti degli altri personaggi, ne uscirà al contempo vincitrice e vinta.

Ma allora è proprio vero che all’amor non si comanda?